Alberaioli al lavoro – stralci

”Se c’è sulla terra e fra tutti i nulla qualcosa da adorare, se esiste qualcosa di santo, di puro, di sublime, qualcosa che assecondi questo smisurato desiderio dell’infinito e del vago che chiamano anima, questa è l’arte”.
(Gustave Flaubert)

 

 

 

 

 

 

Dura giornata di lavoro oggi per lo “squadrone” di Alberaioli per le insidie del bosco e l’ampiezza della sagoma dell’#alberodigubbio, sempre più consistente man mano che si scende alle pendici del monte. Ma come già si conosce da diversi anni, l’amore e la passione non lasciano posto al sudore e sacrificio per la nostra amatissima opera d’Arte!